Logo: Paul Reber GmbH & CO. KG

WOLFGANG AMADEUS MOZART - LA VITA

1769

Finalmente viene rappresentata l`opera "La Finta semplice" nella Residenza di Salisburgo. Wolfgang Amadeus Mozart viene nominato terzo maestro di concerti alla corte di Salisburgo, tuttavia senza retribuzione. Il 13 dicembre padre e figlio intraprendono il loro primo viaggio in Italia.

1770

Padre e figlio Mozart vanno a Verona, Milano, Firenze e Roma, poi alla volta di Napoli per tornare, infine, di nuovo a Roma. Mozart incontra il teorico musicale Padre Giovanni Battista Martini e suona con il giovane violinista inglese Thomas Linley. Papa Clemente XIV gli conferisce l`Ordine dello Speron d`Oro. A Milano viene messa in scena per la prima volta la sua Opera seria "Mitridate, Re di Ponto" (KV 87).

1771

Ritornato a Salisburgo, Mozart compone la Serenata teatrale "Ascanio in Alba" (KV 111), in occasione del matrimonio dell`arciduca Ferdinando. La speranza per un posto alla corte asburgica a Milano si rivela vana. A Salisburgo muore l`arcivescovo Schrattenbach e, in onore del suo successore Hieronymus Graf Colloredo, viene rappresentata la Serenata drammatica "Il Sogno di Scipione" (KV 126). Il nuovo arcivescovo non approva appieno il desiderio di viaggi della famiglia Mozart.

1756-1761 1767-1768   1772-1776 1791
W. A. Mozart insignito dell`Ordine dello Speron d`Oro (Copia ISM)